Chiama lo 0362 558193 o scrivi a segreteria@studiodentisticomarconi.it
tipi di denti

I diversi tipi di denti

I denti sono formati da tre sostanze dure e da una morbida (la polpa). Le prime tre sono lo smalto, che ricopre la corona, il cemento dentale, che ricopre le radici, e la dentina, che forma la maggior parte del dente.
I denti sono una delle strutture più forti del nostro corpo. Sono costituiti da proteine, come il collagene, e da minerali come il calcio.
Non solo servono per la masticazione ma ci aiutano anche a pronunciare in modo distinto le parole.

La maggior parte degli adulti ha 32 denti, chiamati permanenti o secondari:
8 incisivi
4 canini
8 premolari, detti anche bicuspidi
12 molari, che includono 4 denti del giudizio.

I bambini hanno solo 20 denti, chiamati primari, temporanei o denti da latte. Hanno dieci denti dello stesso tipo sia nella mascella superiore che in quella inferiore:
4 incisivi
2 canini
4 molari

I denti da latte, solitamente gli incisivi inferiori, iniziano a spuntare a circa sei mesi di vita. La maggior parte dei bambini a tre anni ha già tutti i denti da latte.
I bambini, tra i sei e i dodici anni, perdono i denti primari che vengono poi sostituiti da quelli permanenti. La maggior parte delle persone possiede tutti i denti permanenti all’età di 21 anni.

Gli incisivi
Gli otto denti incisivi si trovano nella parte frontale della nostra bocca. Ne abbiamo quattro nella mascella superiore e quattro in quella inferiore. Hanno la forma di piccoli scalpelli, con bordi taglienti che servono a mordere il cibo. Quando addentiamo qualcosa, per esempio una mela, usiamo infatti gli incisivi.
Generalmente gli incisivi sono i denti che spuntano per primi, a circa sei mesi. I permanenti compaiono tra i sei e gli otto anni.

I canini
I canini sono quattro e sono posizionati accanto agli incisivi. Abbiamo due canini nella parte superiore e due nella parte inferiore della bocca. Essi sono affilati e appuntiti, in quando hanno lo scopo di lacerare il cibo.
Nei bambini i canini spuntano tra i 16 e i 20 mesi, prima quelli superiori e poi gli inferiori.
La comparsa dei denti permanenti avviene invece nel modo opposto: i canini inferiori nascono intorno ai nove anni, mentre quelli superiori tra gli 11 e i 12.

I premolari
I premolari sono otto e si trovano accanto ai canini. Ce ne sono quattro nella parte superiore e quattro nella parte inferiore della bocca. Essi sono più grandi rispetto ai canini e agli incisivi. Hanno una superficie piatta con delle protuberanze (cuspidi) che servono a frantumare e a macinare il cibo in parti più piccole.
I molari dei bambini sono sostituiti dai premolari permanenti, che appaiono a circa dieci anni di età.

I molari
i molari sono 12 e sono i nostri denti più grandi e forti. Ce ne sono sei nella mascella superiore e sei in quella inferiore. La loro ampia superficie serve a macinare il cibo e a sminuzzarlo in piccole parti facili da inghiottire. I molari includono i denti del giudizio, che sono gli ultimi a spuntare. Chiamati anche terzi molari, appaiono tra i 17 e i 25 anni, anche se non tutti hanno nella propria bocca spazio sufficiente per contenerli. Talvolta i denti del giudizio sono inclusi, cioè bloccati sotto le gengive, in quanto non hanno spazio per crescere. Spesso in questi casi è necessario toglierli.

E’ superfluo ricordare che, se vogliamo che i nostri 32 denti durino una vita, è necessario curare con attenzione la nostra igiene orale e recarci periodicamente dal dentista per una pulizia dentale più approfondita.

Summary
Tipi di denti | Incisivi, canini, premorali e molari
Article Name
Tipi di denti | Incisivi, canini, premorali e molari
Description
I denti sono formati da tre sostanze dure e da una morbida (la polpa). Le prime tre sono lo smalto, il cemento dentale e la dentina.
Author
Publisher Name
Studio dentistico Marconi
Publisher Logo

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.