Chiama lo 0362 558193 o scrivi a segreteria@studiodentisticomarconi.it
dentizione rimedi

Affrontare i dolori della dentizione nei bambini piccoli

Chiunque abbia avuto figli ne sa qualcosa. Ma in generale è risaputo che quando i nostri piccoli cuccioli di uomo cominciano
a mettere i denti è un momento particolare, in cui si può avvertire dolore, irritazione ecc.
E’ un periodo difficile per i nostri bimbi ma anche per chi li assiste, poiché deve attuare i rimedi giusti per aiutarli.

La dentizione, solitamente con gli incisivi inferiori, inizia a circa sei mesi di vita .
La quasi totalità dei bambini a tre anni possiede già tutti i denti da latte.

Purtroppo la dentizione nei bimbi piccoli è accompagnata da disagio e dolore.
Talvolta il fastidio e il dolore sono così importanti che vanno ad incidere sul sonno, sull’appetito e in generale sulla sua qualità di vita.
La dentizione può portare anche disturbi intestinali, qualche linea di febbre, una salivazione abbondante e qualche volta anche gonfiore alle gengive, talora infiammate.

La cosa migliore che si possa fare è rivolgersi preventivamente al proprio odontoiatra e seguire le sue indicazioni. In questo modo saprai subito come comportarti fin dai primi segnali della dentizione.
Infatti il bambino oltre a presentare i disturbi descritti a monte, comincerà a strofinarsi le gengive, a prendere in bocca qualsiasi oggetto trovi per casa. Il fastidio che prova è reale anche se del tutto fisiologico e normale. Tenderà a mettere spesso in bocca le sue manine e qualsiasi cosa.

In questa fase lo sfregamento è un rimedio efficace che può dare sollievo. Ecco perché i pediatri e pedodonzisti consigliano
normalmente di acquistare oggetti creati apposta a tale funzione. Sono gli anelli da dentizione (massaggiagengive) e se ne trovano di varie tipologie e forme (anche molto divertenti). Il massaggio gengivale è sicuramente utile in questa fase.

L’anello è pieno di liquido refrigerante. Lo scopo è duplice. Da una parte svolge un’azione massaggiatoria che offre di per sé sollievo e distrazione al bambino, dall’altra la bassa temperatura del liquido refrigerante (l’anello va tenuto sempre in frigorifero) offre un effetto antiinfiammatorio e antidolorifico.

Anche semplicemente inumidendo una garza sterile con dell’acqua fredda per poi passarla sui dentini in crescita o sulle gengive doloranti può portare conforto. Il contatto della garza fredda sarà un sollievo per il bimbo e un modo per attenuare il fastidio.
Tra i rimedi naturali per la dentizione talvolta viene suggerito il limone (con acqua) da mettere sulla garza per limitare l’infiammazione (sempre se il bimbo sopporta il sapore aspro del limone). Oppure viene utilizzate la salvia per strofinamento o tramite decotto (far bollire 1-2 cucchiai di salvia essiccata in una tazza di acqua e attendere 20 minuti circa prima di filtrare. Sciacquare la bocca del bimbo con il decotto anche diverse volte al giorno) .

Ci sono poi creme e gel naturali con azione igienizzante che possono essere utilizzati per alleviare il dolore derivante da gengive arrossate e gonfie.
Ce ne sono di varie tipologie tra cui quelli contenenti sodio benzoato e amilocaina cloridrato con azione lenitiva e calmante, con Acido Ialuronico e Xilitolo (per combattere l’infiammazione), contenenti principi attivi per mezzo di estratti naturali quali aloe vera, camomilla, boswellia, Calendula, Malva e Propoli.

Anche sul lato alimentazione si devono preferire, per una buona dentizione, frutta e verdura. Da evitare alimenti raffinati come lo zucchero.

Summary
Affrontare i dolori della dentizione nei bambini piccoli
Article Name
Affrontare i dolori della dentizione nei bambini piccoli
Description
Chiunque abbia avuto figli ne sa qualcosa. Ma in generale è risaputo che quando i nostri bimbi cominciano a mettere i denti è un momento particolare, in cui si può avvertire dolore e irritazione.
Author
Publisher Name
Studio dentistico Marconi
Publisher Logo

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.