Chiama lo 0362 558193 o scrivi a segreteria@studiodentisticomarconi.it
mandibola a scatto

Mandibola a scatto. Cause, sintomi, trattamenti.

Mandibola a scatto, clic della mandibola, mandibola che schiocca sono solo alcuni modi per descrivere un problema fastidioso e doloroso, causato dal malfunzionamento delle articolazioni temporo-mandibolari (ATM).

ATM sta per “articolazioni temporo mandibolari” e riguardano le giunzioni tra le ossa temporali del cranio e la mandibola.
Sono presenti in entrambi i lati del viso, in prossimità delle orecchie, e sono: legamenti, tendini e i muscoli che supportano le articolazioni. L’ATM di fatto consente l’apertura e la chiusura della bocca.

Spesso può succedere che aprendo la bocca ed estendendo eccessivamente la mascella, magari per uno sbadiglio oppure durante un trattamento dal dentista o talvolta ridendo a squarciagola, richiudendo la bocca si avverta un click proveniente dalla mascella (lo scatto della mandibola). Sono certo che, se non l’hai provato personalmente, ne hai sentito almeno parlare. Questo scatto della mandibola, se non è accompagnato da dolore, oppure in casi più rari, se la mandibola non si blocca del tutto, non significa che tu abbia un problema con le articolazioni temporo-mandibolari. Nei casi dove invece c’è dolore intenso (o blocco) è necessario intervenire con gli opportuni trattamenti.

Quali sono le cause della mandibola a scatto ?
Sono diverse le cause che possono portare questa problematica.
Di seguito ne elenchiamo alcune tra le più note.

    • Malocclusione dentale: i denti dell’arcata superiore non sono perfettamente allineati con quelli dell’arcata inferiore.
    • Bruxismo : il digrignamento dei denti.
    • Stress : il forte stress emotivo può incidere sull’articolazione. Talvolta provoca anche bruxismo nelle ore di veglia (bruxismo statico).
    • Traumi alla mandibola (incidenti stradali, sportivi ecc) .
    • Artrosi dell’articolazione temporo-mandibolare.
    • Artriti (possono danneggiare la cartilagine dell’articolazione temporo-mandibolare. Ad esempio, è noto che l’artrite reumatoide e l’osteoartrite colpiscono la mascella).
    • Sindrome del dolore miofasciale – E’ un dolore cronico nel sistema muscolo-scheletrico. Quando è presente nella mascella può determinare lo scatto della mandibola.
    • Protesi dentarie fisse o dentiere mobili incongrue nei rapporti

Sintomi che possono accompagnare il clic della mascella.
Ci sono casi in cui il clic può essere l’unico sintomo, ma in altri casi possono essere coinvolti diverse altre sintomatologie.
Il seguente elenco riporta i sintomi più comuni dello schiocco della mandibola.

– Difficoltà ad aprire la bocca (movimento limitato e talvolta blocco della mandibola).
– Dolori di vario genere che possono essere dovuti al ticchettio rumoroso nell’articolazione mandibolare durante l’apertura della bocca , dolori al collo (es: torcicollo) e/o alle spalle, all’orecchio (compresa la presenza talvolta di acufeni).
– Mal di testa e capogiri (talvolta con problemi di vista).
– Gonfiore facciale.
Mal di tenti .

Come trattare lo schiocco della mascella?
Prima di trattare questa problematica va indagata , da parte del dentista , la causa che la provoca.
Menzioniamo alcuni trattamenti che vengono utilizzati.

  • Farmaci: ad alcune persone vengono prescritti farmaci (analgesici, antinfiammatori, miorilassanti) che possono aiutare ad alleviare il gonfiore e il dolore alla mascella e del viso.
  • Trattamento con bite (per evitare il digrignamento dei denti).
  • Calore e ghiaccio: l’uso di un impacco di ghiaccio sulla mascella per circa 15 minuti, seguito da un impacco caldo per 10 minuti, può aiutare ad alleviare i sintomi per alcune persone.
  • Esercizi delicati di stiramento e rilassamento della mandibola.
  • Intervento chirurgico (nei casi più seri).
  • Rifacimento protesi e modifica rapporti occlusali (se la causa è una protesi non corretta).

Inoltre, alcuni trattamenti come l’elettrostimolazione nervosa transcutanea (transcutaneous electrical nerve stimulation) TENS, così come gli ultrasuoni, possono rivelarsi utili.

Tra le indicazioni possono essere suggerite le seguenti::
– Gestirei lo stress: ridurre lo stress può alleviare lo schiocco della mascella (in certe persone), soprattutto se il problema è dovuto a bruxismo da stress.
– Evitare attività dove si spalanca eccessivamente la bocca, come urlare, cantare o masticare gomme.
– Evitare i cibi duri come verdure crude o cibi gommosi che possono agevolare questo disturbo.

Summary
Mandibola a scatto. Cause, sintomi, trattamenti.
Article Name
Mandibola a scatto. Cause, sintomi, trattamenti.
Description
Mandibola a scatto, clic della mandibola, mandibola che schiocca sono solo alcuni modi per descrivere un problema fastidioso e doloroso, causato dal malfunzionamento delle articolazioni temporo-mandibolari.
Author
Publisher Name
Studio dentistico Marconi
Publisher Logo

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.